FINALISSIMA #MITT CUP – Le ultime dal campo, o meglio dalla panchina

Gennaio 23, 2019

Ci troviamo a metà strada nel corso di questa emozionante finalissima di #MITT CUP, abbiamo con noi due ospiti speciali che sono venuti a dire la loro!

Al momento Karamella Karamoh è in grande vantaggio, ma a ancora un giorno dalla fine della sfida può succedere di tutto.


Diamo dunque elegantemente la precedenza a chi si trova a rincorrere, per il #TEAMLAUTARO, in esclusiva ai microfoni di Ranocchiate, abbiamo El Senor Martinez!


– Buongiorno Papà (cas)Toro, cosa ne pensa di questa finale di MITT CUP?

Lo trovo semplicemente osceno che mio hijo stia perdiendo contra a Karamoh que no es nemmeno un jugador dell’Inter

– Si ma molti credono ancora nel suo #RIPIGL….

Non me interesa, Lautaro es el presente y el futuro. Ha sconfitto grandi avversari come El Jardinero Cruz, non può perdere la finalissima.

– Se la sente di fare un appello al #TeamLautaro? 

Seguramente, recordatevi che l’unico vero MITT di questa Inter è Lautagol. Non fatevi condizionare da quella mierda de Spalletti che non lo fa mai jugar!

– Ma se Spalletti lo facesse giocare titolare non sarebbe più un #MITT!

POR CAGON TE PASA SEGUI ASI QUE SE TE VA ACABANDO LA SUERTE!!!!!

– Come ha detto scusi? Cerchi di contenere la rabbia 

Tenta di incornare il nostro inviato

Signor Martinez si calmi!

Spacca tutto

Mandiamo un attimo di pubblicità: VI RICORDIAMO CHE POTETE VOTARE >>>QUI<<< PER IL VINCITORE DELLA FINALISSIMA

Eccoci di nuovo in linea, abbiamo avuto un piccolo problema, ora recuperiamo il collegamento con il rappresentante del #TeamKaramoh. Purtroppo oggi non poteva essere qui con noi, ma ci ha mandato un messaggio dal Brasile. Ovviamente stiamo parlando di Gabriel Barbosa Almeida in arte Gabigol.

Gabigol: Buongiorno a tutti cari amici di Ranocchiate, purtroppo questo mese di gennaio ha visto due grandi delusioni per me:  prima sono stato cacciato dall’Inter, poi sono stato anche eliminato dalla semifinale della #MITT CUP.  Mi vedevo già in finale contro il mio amico Mitt Karamoh,  non la mando proprio giù questa sconfitta…

Si sente deluso dai suoi tifosi?

-Sì, più che altro abbandonato. Anche se sono stato qualche mese al Santos non ho smesso di essere il MITT che infiammava San Siro con una rabona. Ci sono rimasto male, ma il passato è passato.
Vi chiedo però una cosa: non rimpiazzate i MITT del vostro cuore con un qualsiasi nuovo arrivato, ci vuole rispetto per tutti i MITT, anche per quelli in prestito. Restate fedeli al #TEAMKARAMOH!

Grazie signor Barbosa per questo contributo.
Abbiamo avuto l’onore di sentire entrambi i punti di vista, ora sta a voi decidere se confermare l’esito del sondaggio oppure RIAPRIRLAAAAAAAAAAAAAAA come Oba al 42.

CLICCATE >>>QUI<<< PER VOTARE! 

Appartengo alla categoria di tifoso: “avvocato delle cause perse”. Tra i miei assistiti più famosi spiccano il grande Van der Meyde, Stramaccioni e soprattutto Marko Arnautović. Affetto da “interismo” da quando ho memoria, la malattia si è acutizzata irreversibilmente durante un anonimo campionato sotto la guida di Alberto Zaccheroni.