Inter-Atalanta, il pagellone dei cross fatti bene

Novembre 20, 2017

HANDANOVIC 7: Ok le parate, ormai lo sappiamo. Bene nel gioco coi piedi, non ce lo aspettavamo. Ma sarebbe capace di fare QUESTO?


D’AMBROSIO 8:
MA LO AVETE VISTO QUELL’ASSIST?????? Suning promette il grande colpo di mercato a gennaio: DARIO D’AMBROSIO. Con un D’Ambrosio su ogni fascia il piazzamento minimo è il primo posto.

SKRINIAR 7: l’Atalanta viene schierata senza un centravanti di ruolo, ma anche se ce ne fosse stato uno non ce ne saremmo accorti. SUPREMO

MIRANDA 6.5: E anche oggi il cartellino a Miranda arriva domani. Io ve la butto lì: ANDREA RANOCCHIA ALL’ALLIANZ STADIUM. Ed è subito Stramala 2012

SANTON 6: Alla fine Nagatomo è soltanto un Santon che ha passato più visite mediche.
Spalletti lo sa bene e lo mette titolare, nonostante la concorrenza di campioni come il già citato Yuto e Dalbert. Dopo l’impegno mostrato in allenamento (Leggi: scherzi con le uova per i compleanni) lo meritava, e l’ex bambino prodigio lo ripaga alla grande (?)

GAGLIARDINI 6: L’incontro con la sua ex squadra gli provoca una notevole confusione, a un certo punto Spalletti glielo scrive sulla mano: NOI= INTER, LORO=ATALANTA allora il Gaglia si chiarisce le idee e la situazione migliora. OK

VECINO 6: Più intraprendente di Brozovic sotto effetto di 10 litri di camomilla buonanotte Bonomelli.
No, la Bonomelli non ci paga per la pubblicità.
Si, se fossero interessati trovano tutto nella sezione contatti.

CANDREVA 7.5: Anche lui come Insigne ha il dente avvelenato e vuol far vedere che Ventura sbagliava a non metterlo in campo. Ah no aspetta, ma Ventura lo metteva sempre in campo. Ma alla fine vuoi vedere che tra tutte le cose una l’aveva azzeccata? VENTURA LA PROSSIMA VOLTA ANCHE D’AMBROSIO

BROZOVIC S.V.: Sembra Brozovic sotto effetto di Brozovic.

BORJA VALERO 7: Ispiratissimo, dispensa bel calcio dall’inizio alla fine. Esce per i meritati applausi quando scopriamo che forse possiamo finire una partita senza impazzire per l’ansia.

JOAO MARIO S.V.: Entriamo senza giocareeeeeeeee come dei calciatori di Serie AAAAAA

PERISIC 6.5: Stavolta è una delle sue partite in formato “non tanto bella”, e sono comunque delle ottime partite perciò bene così.

ICARDI 9: QUANDO ICARDI FA L’ICARDI NON CE N’È PER NESSUNO. In più se hai due crossatori di talento come Candreva e D’Ambrosio diventa tutto più facile. KISS MY HAAS.

EDER: A un certo punto è entrato Eder.

SPALLETTI 8: Il Mago Spalletti, capace di far riapparire terzini dal nulla. PRODIGIOSO

 

Amo i giocatori capaci di illudermi nel profondo. Da bimbo ero follemente innamorato di Sérgio Conceição, e quando uno vive un amore tanto folle e intenso non si riprende mai del tutto. Ho tentato di colmare il vuoto lasciato dal portoghese con nomi del calibro di Georgatos e Dalmat finché non ho trovato pace quando è arrivato Froggy. Al momento sono l’unico possessore mondiale della maglia speciale del derby “Dalbert 29”.