Inter – Cagliari nel tempo di un caffè

Aprile 17, 2018

Primo tempo:

1′ – Qualcuno ha fatto passare la Mazzarrite a Spalletti: si torna alla difesa a 4.

Chiunque tu sia, grazie. Davvero.

2′ – E POI A MITUTTO A KARAMOH! Dall’inizio!

4′E SIAMO SUBITO IN VANTAGGIO! HA SEGNATO CANCELO!

Punizione battuta forte e tesa verso il secondo palo, nessuno la tocca e la palla entra in rete.

Qualcuno avvisi Papa Francesco, la situazione è preoccupante.

8′ – Sembra una partita tranquilla. Ho paura.

14′ – QUASI SEGNA KARAMOH, ma la palla va fuori

21′ – TRAVERSA DI KARAMOH SU ASSIST DI D’AMBROSIO.

Qualsiasi commento sarebbe superfluo.

36‘ – Si fa male Gaglia che esce in barella, al suo posto entra Nonno Valero

46′ – KARAMOH SEGNA MA L’ARBITRO ANNULLA.

Insensibile, ha un bidone dell’immondizia al posto del cuore (si, mi fa ancora ridere)

47′ – Finisce il primo tempo, 1-0 per i nostri ragazzi

Vedere Andreolli e Miangue dall’altra parte fa uno strano effetto… mancate <3

I had a dream: Berni, Andreolli, Miangue e si va a vincere la Champions

 

SECONDO TEMPO

 

5′GOL! HA SEGNATO MAURO!

Tacco geniale di Rafinha a liberare Icardi che, a tu per tu con Cragno, non può sbagliare. E’ 2-0!

10′ – Fuori Padoin, dentro Lykogiannis.

Si lo so, non è dei nostri, ma fa male vedere il Cagliari mollare così presto. DOVE VAI SE PADOIN NON CE L’HAI?!

19′HA SEGNATO PER NOI, CON IL NUMERO 77….MARCELOOOOOOO…..BRO ZO VIC!

Il croato vince un rimpallo al limite dell’area, si smarca con eleganza di un difensore e infila Cragno con un bellissimo tiro a giro. EPIC!

24′ – Bello che o facciamo 100 gol o non segniamo per 100 giornate.

Utile.

29′ – Bello vedere una partita in completo relax, ma fa strano.

31′ – Fuori Karamoh, dentro Candreva: standing ovation di San Siro!

32′ – RIMITT A KARAMOH

38′ – ED ENTRA PURE RANOCCHIA PER MIRANDA!

Sembra il mio compleanno, è tutto troppo bello <3

44′ED E’ 4-0! LA CHIUDE PERISIC!

Calcio di punizione battuto all’indietro da Brozovic, Perisic dal limite dell’area scaglia un siluro di sinistro verso Cragno che nulla può.

45′ – Finisce senza recupero la partita, Inter batte Cagliari 4-0!

Gli effetti di Karamoh su questa squadra sono semplicemente devastanti.

Studio Psicologia, ma all'occorrenza mi improvviso scrittore o video editor: vivo la vita con lo spirito di chi si aspetta l'inaspettato per non avere sorprese ma poi rimane comunque fregato. E già questo spiega perché tifo Inter, ma se non bastasse aggiungo che uno dei miei giocatori preferiti di sempre è Buruk Okan. Costanza, serietà e determinazione sono solo 3 fra i principali pregi che non mi contraddistinguono. Penso che lasciare le cose a metà sia una cosa che