Inter-Milan, il pagellone dei 7 minuti di recupero

Aprile 15, 2017

 

HANDANOVIC 7: Com’è possibile che anche con un portiere così prendiamo 2 gol a partita?

NAGATOMO 6: Pioli ha capito che per guadagnarsi la conferma non è necessario vincere, ma strizzare l’occhio al pubblico orientale. Ecco dunque rispolverato Nagatomo, per la gioia degli avventori dei peggiori bar di Nanchino. Il piccolo samurai (marchio registrato) riesce a non fare peggio di Ansaldi all’andata, il che è già qualcosa, ma spero che qualcuno mi spieghi com’è possibile che NON SAPPIA BATTERE LE RIMESSE LATERALI. QUALCUNO FACCIA QUALCOSA.

MIRANDA 5.5: c’è poco da fare ragazzi, quando vuole Miranda sa essere il migliore. Il problema è che a volte non vuole.

MEDEL 6: Salva il salvabile finché può, ma non fa in tempo a rubare a Orsato il bracciale della goal line technology.
Forse gli ha rubato il cronometro però…

D’AMBROSIO 6: Oggi si sente il mancato apporto in zona gol del nostro bomber di razza.

KONDOGBIA 5.5: Finisce un periodo da incubo quando, dopo Brozovic e Medel, ritrova Gagliardini al suo fianco. Ora si può sperare di rivederlo giocare a calcio.

GAGLIARDINI 5.5: Fresco di partita allo Juventus Stadium, continuerà per un altro anno a godersi le sfide europee negli stadi altrui.

JOAO MARIO 6.5: Ritorna da titolare dopo aver imparato tutti i segreti della panchina da Gabigol.
A tratti regala spunti interessanti, si sentiva abbastanza la sua mancanza.

CANDREVA 6: Ultimamente si è beccato tanti insulti, a volte anche pesanti. Ma se ti costruisci una nomea da uomo derby va bene così. Dopotutto, vogliamo ancora un po’ di bene anche a Schelotto

PERISIC 6: Fa vedere qualche bella cosa, ma se avesse segnato quel 3-0 facile facile… Speriamo finisca questo momento “No” sotto porta, prima di ritrovarci con Biabiany titolare

ICARDI 6: Trova la prima gioia nel Derby, ma esce dal campo in lacrime. Serata agrodolce, è proprio il derby cinese.

MURILLO s.v. Non so se abbia effettivamente fatto qualcosa in campo

EDER S.V. In attesa del cambio passa 5 minuti a bordocampo abbracciato a Pioli, cosa si può fare di peggio a Gabigol?

BIABIANY s.v:      …QUESTO

(Eppure io ci avevo sperato nel gol di Biabia)

PIOLI 5: Finalmente non sbaglia la formazione iniziale, però pensa bene di perdersi per strada coi cambi. Da quando gli hanno dedicato il coro “noi vogliamo Stefano Pioli” non ne ha più vinta una. Gli avranno portato sfiga?

Amo i giocatori capaci di illudermi nel profondo. Da bimbo ero follemente innamorato di Sérgio Conceição, e quando uno vive un amore tanto folle e intenso non si riprende mai del tutto. Ho tentato di colmare il vuoto lasciato dal portoghese con nomi del calibro di Georgatos e Dalmat finché non ho trovato pace quando è arrivato Froggy. Al momento sono l’unico possessore mondiale della maglia speciale del derby “Dalbert 29”.